Permalink di WordPress

C’è a chi piace, a chi invece no. Vedere nell’URL del nostro blog index.php?page_id=999.  Ma non è solo una questione di “stile”. WordPress ci viene in aiuto con la modifica del cosiddetto Permalink. Il Permalink è la contrazione del binomio “permanent link”, un URL che non cambia quando vogliamo indicare un link ad un articolo o una pagina sul nostro blog. Ricordiamoci però di assegnare i giusti diritti al file .htaccess, in genere il proprietario è apache:apache oppure www-data:www-data con diritti 644.
Se ancora non funziona vuol dire che il nostro httpd.conf non è configurato correttamente.
Con i diritti di root modifichiamo il file /etc/httpd/conf/httpd.conf.

[[email protected]]$ sudo nano /etc/httpd/conf/httpd.conf

cerchiamo la direttiva

<Directory "/var/www/html">

cambiamo la riga

AllowOverride None

in

AllowOverride All

Questa parola chiave, “AllowOverride”, controlla quali direttive possono essere definite nel file .htaccess. Il file .htaccess può essere presente in ogni directory del nostro server web e, per ogni directory, può impostare delle configurazioni specifiche che si sostituiscono o perfezionano quelle del file di configurazione generale.